(Amichevole) FutsalDuomoCz VS Icaro 2010 il 03/03/12

Come nelle migliori occasioni durante una delle tante e strane soste di questo campionato di serie D girone C, la nostra squadra sabato 3 marzo 2012 alle 15:00, presso i campetti del Girasole, ha affrontato in amichevole gli amici della FutsalDuomoCz  che ha visto questi ultimi imporsi con il risultato di 3 a 2.

Pur senza meritare questa sconfitta i ragazzi della Icaro (come sempre sotto organico) hanno dato prova di aver assimilato tanti concetti che Mister Gino Nicoletta ha inculcato nella testa di ognuno di loro.

Certo non sempre i risultati sono apprezzabili, ciò non toglie i grandi miglioramenti che gli Icaro Boys hanno raggiunto da qualche mese, infatti alcuni risultati (vedi contro Florentiana e Maracanà) hanno dato ragione al Mister.

Veniamo comunque alla gara: dopo un discreto riscaldamento che ha visto l’infortunio del nostro numero 8 Ciccio Esposito (ormai pronto a lasciarci per approdare in qualche squadretta della periferia toscana), Mister Nicoletta schiera l’unico quintetto disponibile in quel frangente, con Pupa, Tucci, Polerà, Barone e Amatruda; i ragazzi studiano gli avversari che provano sin dall’inizio con imbucate centrali o pallonetti sulle fasce a sorprendere la squadra.

La FutsalDuomoCz dopo batti e ribatti comunque si porta in vantaggio, i ragazzi rispondono portandosi al pareggio con il numero 6 Silvio Barone che con un gran tiro da fuori spacca l’incrocio lasciando di sasso il portiere che in più di una circostanza ha salvato la propria porta.

Nelle battute finali del primo tempo purtroppo è 2 a 1 per la DuomoCz. Nel secondo tempo le giubbe rosse garibaldine (cit. Ernesto Tronca Telespazio Calabria) fomentate dal proprio comandante Mister G. provano ad affacciarsi con più insistenza nell’aria avversaria creando tanto movimento, ma al tempo stesso lasciano opportunità ai rivali di allungare il proprio vantaggio con l’altro Barone, il buon Gianluca, che con un ottimo diagonale buca la new entry dell’Icaro cioè Peppe Maruca che comunque ha dato prova di grande attitudine tra i pali.

Nelle battute finali Mister Paolo Carnuccio prova lo schema con il quinto uomo, e in contrapposizione Mister G. prepara i ragazzi alle contro mosse che risultano essere più efficaci, tanto da far rinunciare gli avversari l proseguimento dell’azione.

Da registrare il fallito rigore a favore dei Giallorossi, calciato con forza centralmente dal tutto fare Massimo Mancuso, che durante la partita, pur non essendo negli schemi, ha dimostrato voglia ed entusiasmo.

Si chiude perciò con una onorevole sconfitta, che sicuramente con tutto l’organico (vedi anche la panchina del nostro capitano Andrea Mazziotti causa febbre) non sarebbe stata tale.

Un applauso ai rivali sperando di poterci ripetere per ribaltare il risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *