Calcio a 5 Serie D Girone C – Il Punto Sulla 1a giornata

S. Elia e Tegola Canadese esordio boom

Tra conferme e qualche sorpresa ha preso il via il girone C, torneo che ha come protagoniste addirittura 5 squadre.

Il punteggio più eclatante di questo primo turno è l’ampia vittoria interna del S. Elia contro una delle tre matricole del girone, lo Sporting Miglierina, facendo capire quanto difficile possa essere affrontare avversarie avvezze al calcio a 5.

Delle due vincenti in trasferta il risultato più evidente è quello della Tegola Canadese impostasi sul campo del Parsifal. L’esito finale potrebbe fare presupporre ad una facile vittoria dei ragazzi di mister Scalise, ben diversa però è la realtà del campo, soprattutto nella prima frazione. Nei primi 30 minuti, infatti, l’equilibrio l’ha fatta da padrone tant’è che si è andati al riposo sul punteggio di 3 a 3. Nella rirpesa ha prevalso la maggiore freschezza della squadra ospite che, con le folate degli sguscianti Riccelli ed Amelio, ha tagliato la retroguardia avversaria prendendo il largo e incassando tre preziosi punti.

Al contrario dello Sporting Miglierina l’altra neo iscritta al campionato, la Pol. Icaro, inizia nel migliore dei modi la stagione, imponendosi sul campo della Betpro.it al termine di una sfida incerta ed equilibrata.

Equilibrio e vigore atletico hanno caratterizzato l’appassionante incontro tra Costa del Lione e Lamezia Soccer. L’ambiziosa squadra di casa malgrado la rilevante assenza di mister Floro e di diversi infortunati, riesce a prevalere su avversari mai domi brindando nel migliore dei modi all’esordio stagionale. La prima frazione si chiude sul punteggio di 1 a 1 in virtù delle reti di D’Auria per i locali e Cristaudo per i lametini. Questo lungo braccio di ferro prosegue anche nella ripresa dove al provvisorio vantaggio dei padroni di casa con Spizzirri, replicano gli ospiti. Questo andazzo sembra essere il risultato finale ma, a 5’ dal termine è ancora Spizzirri a trovare la via del goal consegnando tre importanti punti alla propria squadra.

Passo falso interno per la Tre Colli CZ contro il Cavita. La squadra di casa, dopo avere chiuso il primo tempo avanti di due reti, non riesce ad assestare il colpo del k.o. favorendo il ritorno degli avversari capaci di rimontare il passivo strappando un insperato punto.

Via IlPalloneinRete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *